MERITIAMO DI SAPERLO??

Siamo alle solite, il Ddl Gelmini sta per arrivare in Parlamento ma nessuno ne parla, né i media né tanto meno l’opposizione parlamentare ed extra. In questo silenzio assordante il Ministro dell’ (La d-)Istruzione si prepara a dare il colpo di grazia all’Università Pubblica nel nostro Paese.  Da mesi infatti stiamo assistendo alla distruzione pezzo dopo pezzo del sistema scolastico … Continua a leggere

Tassa su pc e telefonini per dare soldi alla Siae

(da Repubblica.it)   Un decreto del ministro dei beni culturali aggiorna ed estende – come in nessun paese europeo – il cosidetto “equo compenso”. Introdotti su tutti i dispositivi dotati di memoria. Piovono soldi sulla società degli autori ed editori, aumenti in arrivo per i prodotti hi-techdi ALESSANDRO LONGO Cellulari, decoder, computer, lettori mp3: qualunque dispositivo abbia una memoria verrà … Continua a leggere

La fine di Ingegneria (dell’Informazione)

La riforma Gelmini inizia a mostrare i suoi effetti. E’ passata sottovoce, con il Governo che gridava festante alla meritocrazia e alla razionalizzazione delle spese (= tagli), e nessuno, tranne noi, che denunciava lo sfascio dell’Università che la riforma avrebbe portato. Prima di tutto, cerchiamo di capire di cosa parliamo. Attualmente le Università sono suddivise in Facoltà e Dipartimenti. Le … Continua a leggere

Prove di teletrasporto alla Star Trek

Al Politecnico della California si tenterà di «spostare» sferette di silicio (da corriere.it – Giovanni Caprara) MILANO – Nei fantascientifici esperimenti di teletrasporto che Star Trek ci ha già fatto conoscere nella dimensione fantastica ora gli scienziati tentano il colpo grosso. Finora avevano compiuto la prodezza di teletrasportare le caratteristiche di un atomo da un luogo all’altro. Adesso cercheranno di … Continua a leggere

5 dicembre: NO B-DAY

LINK – coordinamento universitario e Unione degli Studenti saranno in piazza il 5 dicembre, contro il Governo Berlusconi, per mandarlo a casa, per contrastare non solo Mr B. ma il Berlusconismo nel suo complesso e ciò che rappresenta. Non saremo in piazza solo contro quel che oggi rappresenta la lettera B, ma per cambiare l’intero alfabeto! No Abolizione del valore … Continua a leggere

Ingegneria… secondo Nonciclopedia!

Navigando su internet mi sono imbattuto nell’impietosa descrizione dell’Ingegneria di NonCiclopedia… Fatevi due risate… perchè noi ingegneri siamo talmente superiori che ci piace anche prenderci in giro! 😉   L’ingegneria è un comune disordine genetico simile al daltonismo, ed è comune fra i maschi. I sintomi dell’ingegneria includono: Caduta prematura dei capelli Scarsa coordinazione fisica Crescita muscolare negativa Inabilità nell’utilizzo … Continua a leggere

Assemblea nazionale studenti-ricercatori

Il 20 Novembre, presso la facoltà di Scienze Politiche in città universitaria, si è riunita una grande assemblea nazionale partecipata da ricercatori precari dell’università e da studenti. Questo è il documento conclusivo:   Oggi 20 Novembre una grande assemblea di precari e di studenti, provenienti da tutta Italia, si è riunita alla Sapienza per rilanciare – a partire dalle molteplici … Continua a leggere

17 Novembre: Rassegna Stampa

Lo sciopero studentesco del 17 novembre, promosso da Unione degli Studenti e Link, ha avuto una partecipazione tale da meritarsi le prime pagine dei giornali e una serie di articoli sui siti web. Questo è un piccolo assaggio: buona lettura! Repubblica Repubblica Roma Repubblica TV Corriere della Sera Sole 24 Ore L’Unità Ansa La Stampa AGI News Il Fatto Quotidiano … Continua a leggere

17 Novembre: è solo l’inizio

150 000 studenti in oltre 50 città italiane hanno risposto all’appello per lo SCIOPERO GENERALE STUDENTESCO lanciato da Unione degli Studenti e Link-Coordinamento Universitario.“La Conoscenza non si vende, si apprende” (Napoli),”Il futuro è nostro Riprendiamocelo” (Roma), “Solo la conoscenza cambierà il mondo” (Cosenza). Sono questi gli striscioni che aprono i cortei organizzati in tutta Italia nella giornata internazionale degli studenti. … Continua a leggere